Home Musica Malika Ayane live a festivaLOVE

Malika Ayane live a festivaLOVE


Ora in onda:
_______________



Malika Ayane live a festivaLOVESarà un’esibizione live di Malika Ayane a chiudere, domenica 19 giugno, il ricco palinsesto di musica dal vivo dell’edizione 2022 di festivaLOVE, la kermesse che per tre giorni vedrà musicisti, artisti, scrittori, autori confrontarsi col tema dell’amore.

L’amore che è infatti il fil rouge del festival dal 2015, anno nel quale gli organizzatori hanno ideato la manifestazione ispirandosi all’Orlando Innamorato che proprio qui a Scandiano fu scritto da Matteo Maria Boiardo.

festivaLOVE torna quest’anno, dal 17 al 19 giugno, dopo lo stop causato dalla pandemia, ricucendo lo strappo con un programma che… fa innamorare grandi e piccoli, con eventi ed appuntamenti per tutte le età e tutti i gusti.

In questo contesto, nella cornice del Parco della Resistenza, domenica 19 giugno a partire dalle 21.30 circa Malika tornerà a esibirsi dal vivo dopo un periodo di assenza dalle scene, con un tour tutto nuovo che toccherà diverse città italiane nel corso dell’estate e debutterà proprio qui a Scandiano.

Il concerto, organizzato dal Comune di Scandiano in collaborazione con Ater Fondazione, fa parte del ricco programma live del festival che vede tra i momenti salienti l’esibizione di Elio dedicata a Enzo Jannacci di venerdì 17 giugno e quella che sarà annunciata nei prossimi giorni, in programma sabato 18 giugno, rivolta ad un pubblico più giovane

I biglietti sono già acquistabili da oggi sulla piattaforma www.vivaticket.it e sul sito del cinema teatro Boiardo www.cinemateatroboiardo.com al costo di € 15, biglietto unico.

Si possono acquistare anche presso la biglietteria del cinema teatro Boiardo in via XXV aprile a Scandiano nelle mattine di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e nelle serate di proiezione cinematografica.

“Quello di Malika è un concerto che abbiamo fortemente voluto perché pensiamo rappresenti una delle voci più interessanti del panorama italiano, una meravigliosa donna con un gusto musicale unico e un repertorio eccezionale che si inserisce perfettamente nel filo conduttore del nostro festival, interpretando al meglio l’amore per la musica e per la vita” hanno detto il sindaco Matteo Nasciuti e l’assessore Matteo Caffettani.

La domenica sera è tradizionalmente dedicata ad un live di grande qualità destinato ad un pubblico vasto ma nello stesso tempo ad un livello cantautoriale molto alto. Nell’ultima edizione del festival, infatti, ricordiamo tutti il bellissimo concerto di Stefano Bollani al pianoforte che ha emozionato e fatto divertire una piazza Fiume  quasi sold out per l’evento.