Home Ambiente Siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Toano e l’associazione Plastic...

Siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Toano e l’associazione Plastic Free


Ora in onda:
_______________



Siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Toano e l’associazione Plastic FreeNei giorni scorsi è stata formalizzata ufficialmente la collaborazione tra il Comune di Toano e l’Associazione Plastic Free Odv Onlus, che proprio nel paese appenninico ha alcuni ragazzi molto attivi. Con questa scelta avanzano le azioni di sensibilizzazione ambientale del Comune e sul territorio. All’incontro per la firma dell’accordo nella residenza municipale sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Volpi, il consigliere delegato all’Ambiente, Andrea Marchi, l’assessore delegato ai Servizi Sociali e Sanità, Roberta Ruffaldi, il consigliere delegato al Volontariato, Efrem Pellegrino Bianchi, e i referenti dell’associazione Plastic Free dell’Appennino Reggiano Daniele Manini e Dania Lugari insieme alla referente provinciale Milena Maioli.

Plastic Free onlus è un’associazione nazionale che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare il maggior numero di persone possibile sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, per i suoi effetti devastanti sull’intero ecosistema. A questo scopo Plastic Free promuove e organizza iniziative volte a dare concreta attuazione alla lotta contro la plastica come l’organizzazione di giornate dedicate alla pulizia del territorio con l’aiuto di persone che volontariamente, autonomamente e gratuitamente decidono di parteciparvi iscrivendosi all’associazione e agli eventi di raccolta. La collaborazione dell’Associazione ha già contribuito al grande successo della giornata ecologica organizzata dal comune di Toano pochi giorni fa: Plastic Free vi ha preso parte assieme ad altre associazioni di volontariato locali come Croce Rosse Italiana Toano, Protezione Civile Alpini Cerredolo-RE ed Associazione GGEV. Giunta alla sua ventiquatresima edizione, accompagnata dal tradizionale slogan “Lavoriamo insieme per un ambiente più sano e pulito”, la giornata ha visto il coordinamento del Comune con la collaborazione di Iren, Parco nazionale, carabinieri forestali, associazioni dei cacciatori.

L’accordo firmato tra i Comune e Plastic Free è finalizzato a semplificare i passaggi burocratici tra le parti e permettere a Plastic Free di velocizzare le attività di volontariato sul territorio. Un impegno mirato, inoltre, a creare un migliore canale di comunicazione per lo sviluppo dell’associazione sul territorio e per la sensibilizzazione e l’educazione della cittadinanza alla sostenibilità ambientale.

Prevede da parte del Comune un supporto alle attività di Plastic Free: per gli appuntamenti di raccolta e per le passeggiate ecologiche, offrirà il proprio patrocinio gratuito autorizzando le attività sul territorio e garantendo l’intervento dell’azienda di raccolta rifiuti locale per il ritiro dei sacchi a fine di ogni iniziativa. Garantirà, poi, priorità di intervento alle segnalazioni di abbandono di rifiuti fatte dai referenti Plastic Free.

Toano, dopo Castellarano e Baiso, è il terzo comune della Provincia di Reggio Emilia a firmare il Protocollo d’Intesa con Plastic Free, ed è il settimo in Emilia-Romagna. “Un percorso di sensibilizzazione che ci rende orgogliosi – hanno spiegato i referenti  – e che getta ottime basi per la valorizzazione del territorio, dando visibilità e la possibilità di partecipare anche a cittadini che vengono da altre città grazie a pubblicità sui social e sui giornali. Confido nel fatto che presto tanti altri comuni seguiranno l’esempio, ora comincia il lavoro nell’organizzazione dei primi eventi, compatibilmente con la priorità dell’emergenza sanitaria che stiamo affrontando”.

Per rimanere aggiornati sulle attività di Plastic Free, potete contattare direttamente i referenti tramite i canali social oppure iscrivervi al gruppo locale Facebook Plastic Free Reggio Emilia oppure scrivere una mail a milena.maioli@plasticfreeonlus.it .