Home Sanità Trenta uova di Pasqua ai ragazzi della Neuropsichiatria infantile ASMN dalla “Dreamonkey”...

Trenta uova di Pasqua ai ragazzi della Neuropsichiatria infantile ASMN dalla “Dreamonkey” di Scandiano

Trenta uova di cioccolato da 150 grammi l’una, come segno di vicinanza alla realtà ospedaliera e per fare gli auguri di Buon Pasqua a operatori e pazienti, sono state donate al Dipartimento materno Infantile dell’Ausl di Reggio Emilia dall’azienda di software “Dreamonkey” con sede a Scandiano. I dolci regali sono stati distribuiti ai giovani pazienti seguiti dalla Neuropsichiatria infantile e negli ambulatori pediatrici del Santa Maria Nuova.

“L’idea di questo dono – spiega uno dei titolari della srl scandianese – è venuta pensando a quanti spesso trascorrono le feste tra visite ed esami clinici invece che nella serenità delle loro case, così ci siamo sentiti di fare un piccolo gesto simbolico per dimostrare un po’ di calore e vicinanza a quanti sono meno fortunati”.

A ricevere il dono destinato ai ragazzi sono stati gli infermieri e gli operatori socio sanitari della Neuropsichiatria Infantile ASMN. “Un grazie di cuore a nome dei piccoli pazienti e delle loro famiglie – ha detto la coordinatrice infermieristica dell’Unita di Riabilitazione per le Gravi Disabilità dell’Età Evolutiva (UDGEE) Letizia Coradazzi – . E’ importante per questi ragazzi che seguiamo non essere dimenticati dalla società. Sono doni che strappano loro un sorriso e che fanno bene anche ai loro famigliari”.