Home Castellarano Giornata di donazioni al Comune di Castellarano

Giornata di donazioni al Comune di Castellarano

Il 30 marzo 2021, un giorno segnato dalla generosità: due importanti donazioni sono infatti state consegnate presso il Comune da parte della comunità Castellaranese a beneficio delle famiglie in difficoltà. Nello specifico, sono stati donati gel igienizzanti e 21.000 mascherine da parte dell’Hotel Ristorante Castello e della Farmacia Alessandrini, mentre i Volontari della Sicurezza hanno consegnato 25 pacchi alimentari da destinare ad altrettante famiglie in difficoltà.

La donazione di 21.000 mascherine di diverse misure e gel igienizzanti è stata consegnata da Angelo Giordano e Giovanni Alessandrini in rappresentanza rispettivamente dell’Hotel Ristorante Castello e della Farmacia Alessandrini.

“Queste sono tra le tante attività — commenta il sindaco Giorgio Zanni, — che hanno una lunga storia di servizio alla comunità alle spalle. Angelo e Giovanni ne raccolgono il testimone generazionale, non facendo mai mancare il supporto alla comunità in diversi modi come in occasione degli eventi, ora purtroppo sospesi ma che speriamo possano tornare presto ad animare la vita di Castellarano”.

I Volontari della Sicurezza hanno invece consegnato 25 pacchi alimentari da destinare ad altrettante famiglie bisognose, individuate in coordinamento con i servizi sociali del comune: un’ulteriore gesto che ne accresce l’azione di cura. I VoS si sono occupati non solo della composizione dei pacchi ma anche, e soprattutto, della raccolta di alimenti da aziende private sotto forma, anch’esse, di donazione. Una catena della solidarietà che rende onore a tutti coloro che ne fanno parte.

“È bello vedere — commenta il sindaco Zanni — come sia sempre più la comunità a proporsi anche spontaneamente e compie gesti di generosità e fiducia, scegliendo il comune come destinatario perché li affidi a chi più ne ha bisogno. Ringraziamo perciò, oltre all’Hotel Ristorante Castello, la Farmacia Alessandrini e i VoS, tutte quelle persone, aziende, esercenti e associazioni che in questi mesi di pandemia hanno fatto sentire la loro vicinanza attraverso le loro donazioni e che abbiamo ogni volta voluto pubblicamente ringraziare. Il loro impegno ci permette di continuare ad attraversare insieme a testa alta questo periodo verso il ritorno alla nostra quotidianità”.