Home Economia Webinar per le imprese: “Nuova definizione di default, conoscere per affrontare il...

Webinar per le imprese: “Nuova definizione di default, conoscere per affrontare il cambiamento”


Ora in onda:
_______________



E’ dedicato alla Nuova definizione di Default, ovvero al nuovo complesso di regole europee in materia di classificazione delle controparti inadempienti, il primo appuntamento formativo gratuito, realizzato completamente in digitale da UniCredit in collaborazione con lo Studio DR48.

L’incontro, in programma giovedì 11 marzo con inizio alle 16, è rivolto alle imprese e ai professionisti del territorio, per aiutarli a comprendere e affrontare al meglio i cambiamenti determinati dalla nuova disciplina che, al fine di armonizzare la regolamentazione tra i Paesi dell’Unione Europea, stabilisce criteri e modalità più restrittivi rispetto a quelli finora adottati in materia di classificazione a default.

Il webinar sarà aperto dai saluti introduttivi di Andrea Burchi (foto), Regional Manager Centro Nord UniCredit e di Donatella Vitanza dello Studio DR48.

Subito dopo, l’intervento di Vincenzo Catapano dello Staff di Direzione Sede di Bologna Banca d’Italia, centrato sui principali contenuti delle novità regolamentari; e gli approfondimenti a cura di Maena Ferrero, Head of Group Credit Risk Governance UniCredit, e di Chiara Giordano, Head of Loan Categorization Governance UniCredit, sui cambiamenti attesi per consumatori e banche con l’avvento della nuova disciplina. L’incontro sarà chiuso da un momento di confronto, aperto alle domande del pubblico collegato e moderato da Livio Stellati, Head of Territorial Relations Centro Nord UniCredit.

 

Per iscriversi: info@studiodr48.it

 

L’iniziativa rientra in un percorso formativo dedicato alle imprese e ai professionisti che, grazie alla sinergia tra UniCredit e lo Studio DR48, durante ogni webinar avranno la possibilità di confrontarsi direttamente con esperti su tematiche di rilievo. Il prossimo appuntamento sarà centrato sull’analisi dei fabbisogni finanziari delle aziende.