Home Cronaca Rintracciato in Romania l’autocarro che, quattro mesi fa, urtò un’auto in sosta...

Rintracciato in Romania l’autocarro che, quattro mesi fa, urtò un’auto in sosta a Reggio Emilia

Lo scorso 28 settembre una cittadina reggiana di 25 anni, che aveva lasciato la propria auto in sosta in via Guicciardi, si ritrovò danneggiata tutta la fiancata della vettura a causa dell’urto di un automezzo, condotto da chi poi è sparito nel nulla senza lasciare alcun contatto. Un danno importante che costò alla giovane donna quasi 3mila euro per ripararlo. In seguito alla denuncia della ragazza presso gli uffici del comando di Polizia locale, partirono subito le indagini che hanno richiesto agli agenti un paziente lavoro d’indagine, circostanziando luoghi e orari del danneggiamento, scaricando e visionando diversi filmati registrati dalle telecamere della zona.

Pur non riuscendo ad individuare una targa precisa, attraverso vari controlli gli agenti sono riusciti a ricostruire la dinamica: sul luogo dell’incidente si erano incrociati due autocarri per scambiarsi dei pacchi, e uno di questi aveva causato il danneggiamento in fase di manovra. Lo scorso 18 gennaio gli operatori di via Brigata Reggio sono risaliti ad una ditta di trasporti con sede in Romania e nella giornata di ieri, martedì 26 gennaio, dopo aver espletato tutte le procedure burocratiche relative agli accertamenti all’estero, hanno finalmente potuto comunicare alla giovane gli estremi dell’assicurazione del mezzo che risarcirà il danno causato.