Home Cronaca Fabbrico: baci ed abbracci per derubare anziano. Denunciate due donne

Fabbrico: baci ed abbracci per derubare anziano. Denunciate due donne


Ora in onda:
_______________



Si trovava a camminare lungo via della resistenza del comune di Rolo con a fianco la bicicletta, quando improvvisamente è stato avvicinato da due donne. Dapprima un saluto festoso e gioioso seguito pretestuose richieste di informazioni stradali, quindi abbracci “galeotti” confidenziali e tentativi di baci nei confronti dell’uomo, un 88enne abitante in paese, che hanno stretto forte a loro. E’ stato questo il momento in cui le due donne hanno agito grazie alla tecnica del furto sexy. Mentre stringevano l’uomo cercando di baciarlo riuscivano a sfilargli l’orologio che l’anziano temeva al polso. Quindi la fuga delle donne a bordo di un auto, con l’anziano che, ripresosi da quell’inaspettato incontro, si accorgeva che le donne erano riuscite con abile destrezza a sfilargli l’orologio.

Accortosi di essere stato derubato, l’anziano dava l’allarme ai carabinieri che si attivavano nelle ricerche della ladre riuscite a dileguarsi. Gli accertamenti dei carabinieri di Fabbrico, supportati dalla meticolosa descrizione delle ladre resa dalla vittima in sede di denuncia, portavano i carabinieri a rivolgere le attenzioni investigative sulle odierne indagate, una 40enne e una 37enne entrambe abitanti a Reggio Emilia, ritenute vere e proprie specialiste di tali tipi di furti alla luce dei precedenti specifici. A loro carico i militari acquisivano incontrovertibili elementi di responsabilità, quindi venivano denunciate alla Procura reggiana con l’accusa di furto con destrezza.