Home Cavriago Al via a Cavriago i lavori di manutenzione del Rio da martedì...

Al via a Cavriago i lavori di manutenzione del Rio da martedì 19 gennaio

Il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale ha affidato alla ditta COFAR i lavori di manutenzione del rio di Cavriago come previsto dagli atti della Protezione Civile e della Regione Emilia Romagna che prevedono tali interventi.

Il giorno 19 Gennaio 2021, salvo condizioni metereologiche avverse, inizieranno tali lavori consistenti nella rimozione delle ramaglie secche cadute nel Rio e nel taglio di piante secche pericolanti poste alla base degli argini che comportino un pericolo per la sicurezza idraulica.

Il tratto di intervento è compreso tra il ponte di via Govi sino a via Cavour a livello del cimitero, per la durata approssimativa di 20 giorni.

Attorno al Rio di Cavriago alla fine degli anni ’80 fu progettato un parco agricolo “il Parco del Rio”, vero e proprio esempio di recupero di un ecosistema che attraversa il territorio a pochi passi dal centro ed inserito nel tessuto abitativo del Comune. Lo scopo del parco, il più ampio del Comune, area a cui numerosi cavriaghesi sono particolarmente affezionati è quello di recuperare la naturale funzione di corso d’acqua, sia attraverso la regolamentazione degli scarichi in esso versati sia tramite il ripristino della vegetazione originaria. Il parco si caratterizza immediatamente per la diversità degli ambienti attraversati. Il Rio di Cavriago nasce tra Quattro Castella e il Ghiardo, all’interno della campagna dell’alta pianura reggiana e quindi dai territori pedecollinari caratterizzati dall’accumulo in falda delle alluvioni antiche del torrente Enza. Il bacino del Rio, durante il suo corso, raccoglie acqua nei territori di Montecchio e di Bibbiano, per poi attraversare l’area di Cavriago e quindi immettersi nel torrente Enza. Gli strumenti urbanistici fino ad ora adottati hanno permesso di conservare il carattere agricolo del terreno attraversato dal Rio, caratterizzato da colture tradizionali adagiate su terrazzamenti naturali.