Home Ambiente Correggio più sicura grazie alla sinergia tra Emilia Centrale ed Amministrazione

Correggio più sicura grazie alla sinergia tra Emilia Centrale ed Amministrazione

Il comprensorio di Correggio, nel reggiano, è più sicuro grazie alla collaborazione tra il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale e il Comune di Correggio che ha consentito il funzionale ripristino del cavo Traiolo e del condotto Fellini: due lavori di natura complessa che, con la coordinata sinergia fra i due enti, garantiranno anche la percorribilità dei due relativi tratti stradali, via dell’Impiccato e via Ronchi – danneggiate in seguito agli eccezionali eventi atmosferici di ottobre 2018 – oltre alla messa in sicurezza delle sponde dei canali adiacenti, per un intervento dal valore complessivo di oltre 200 mila euro.

Nel dettaglio, è stato effettuato il tombamento del condotto Fellini con l’obiettivo di consolidare la banchina di via Fossa Ronchi e migliorare il regime idraulico del condotto stesso; mentre sul cavo Traiolo è stato realizzato un muro di contenimento a difesa della scarpata adiacente via dell’Impiccato.

I lavori, realizzati con mezzi e operatori del Consorzio, hanno complessivamente posto in sicurezza oltre 1000 metri di canali.