Home Cronaca Tenta di incassare un assegno rubato: 27enne nei guai a Reggio Emilia

Tenta di incassare un assegno rubato: 27enne nei guai a Reggio Emilia

Alla fine dello scorso mese si era presentato presso uno sportello bancario della città tentando di porre all’incasso un assegno di 500 euro, generando le perplessità dell’impiegato che aveva segnalato il fatto ai carabinieri della Stazione di Reggio Emilia Santa Croce. Gli uomini dell’Arma, intervenuti sul posto, hanno proceduto alla ricostruzione dei fatti e all’identificazione dell’uomo, un 27enne abitante in città.

Una volta appurato che l’assegno in mano del giovane era oggetto di furto, perché rubato pochi giorni prima in un appartamento di Reggio Emilia, i carabinieri hanno proceduto al sequestro del titolo e, una volta terminati tutti gli accertamenti, ieri hanno segnalato il 27enne alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia, dovendo rispondere del reato di ricettazione.