Home Cronaca Pistola con matricola abrasa lungo l’argine di un canale agricolo sequestrata dai...

Pistola con matricola abrasa lungo l’argine di un canale agricolo sequestrata dai Carabinieri a Bagnolo

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri della stazione di Bagnolo in Piano nel corso di un servizio di controllo del territorio intervenivano presso un canale d’irrigazione ubicato a Bagnolo in Piano lungo via Canalazzo, di proprietà demaniale, in quanto un cittadino durante una camminata segnalava la presenza di una pistola.

Sul posto i militari hanno rinvenuto una pistola risultata essere una Sauer modello P229 calibro 40, recuperata e sottoposta a sequestro. Preliminari accertamenti eseguiti sull’arma, rinvenuta in pessime condizioni anche alla luce del fatto che è stata esposta alle intemperie e all’acqua del canale dove probabilmente in origine è stata gettata da ignoti che se ne sono disfatti, hanno consentito di accertare l’impossibilità di risalire nell’immediato alla paternità della pistola che è risultata avere la matricola abrasa.

Quest’ultimo aspetto fa comunque ricondurre l’arma a certa provenienza illecita circostanza, quest’ultima,  che vedrà la stessa pistola essere posta a disposizione della Procura reggiana per i successivi accertamenti tecnici e di natura balistica presso il Reparto Investigazioni Scientifiche di Parma anche per cercare di verificarne l’eventuale utilizzo in attività delittuose.