Home Reggio Emilia San Prospero, servizi Ausl chiusi per il Santo Patrono di Reggio Emilia

San Prospero, servizi Ausl chiusi per il Santo Patrono di Reggio Emilia

Martedì 24 novembre, in occasione del Santo Patrono di Reggio Emilia, alcuni servizi dell’Azienda Usl IRCCS di Reggio Emilia osserveranno la chiusura per festività.

 

CENTRI PRELIEVI
La chiusura riguarda anche i Centri prelievi situati fuori dal Comune di Reggio che afferiscono per le analisi al laboratorio dell’Arcispedale.
Resteranno chiusi i seguenti Centri prelievi:
Distretto di Reggio Emilia
-Centro prelievi Arcispedale Santa Maria Nuova, viale Risorgimento
-Centro prelievi Casa del Dono, via Muzio Clementi;
-Centro prelievi alla Casa della Salute di Puianello, via Amendola.
Distretto di Montecchio
Centro prelievi Ospedale Franchini, via Barilla

Distretto di Scandiano
Centro prelievi Ospedale Magati, viale Martiri della Libertà
 

SPORTELLI REGGIO EMILIA
Osserveranno la chiusura i seguenti sportelli:
-il CUP, la Protesica, la Medicina di base, l’URP di viale Monte San Michele;
-il servizio Cuptel;
-gli sportelli Polifunzionali Asmn;
-le Segreterie dipartimentali Asmn
-gli Sportelli SAUB in via Amendola e presso ASMN.
-l’URP del Santa Maria Nuova
 

CASE DELLA SALUTE E AMBULATORI
-Casa della Salute viale Umberto I (edificio Spallanzani): chiuso
-Casa della Salute Nord, via Gramsci: chiuso
-Centro odontoiatrico: chiuso
-Casa della Salute Puianello: aperto
-Casa della Salute Ovest, via Brigata Reggio: chiuso
-Poliambulatori Castelnuovo Sotto, via Della Conciliazione: aperto
-Poliambulatori, viale Monte San Michele—RE: chiuso

-Centro Diabetologico, Viale Risorgimento: chiuso

-Centro Famiglia straniera: chiuso

 

Per i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di libera scelta che operano sul territorio del Comune di Reggio Emilia e Albinea sarà attivo il Servizio di Continuità Assistenziale dalle ore 8 alle ore 20. Numero verde: 800 – 231122. Per informazioni contattare gli Ufficio Relazioni con il Pubblico: https://www.ausl.re.it/ufficio-relazioni-con-il-pubblico