Home Cronaca La Polizia di Stato scopre a Reggio Emilia un’abitazione-dormitorio: 2 provvedimenti di...

La Polizia di Stato scopre a Reggio Emilia un’abitazione-dormitorio: 2 provvedimenti di espulsione

Il posto di Polizia in via Turri 25, fronteggia quotidianamente le richieste dei cittadini rappresentando un punto di sicurezza e legalità per l’intera collettività in una zona notoriamente interessata da episodi di criminalità comune.  I cittadini infatti, possono segnalare qualsiasi genere di criticità attraverso un servizio dedicato di ricezione denunce ed esposti, garantito dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

Gli operatori, nella mattinata odierna dopo una segnalazione da parte di un cittadino, hanno effettuato un controllo presso un’abitazione sita nel centro cittadino. All’interno dell’appartamento il personale della Polizia di Stato ha scoperto un vero e proprio dormitorio per clandestini, accompagnando presso la locale Questura per ulteriori accertamenti 5 stranieri. Al termine delle suddette verifiche, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria competente per il reato di invasione di terreni ed edifici ai sensi dell’art. 633 del codice penale. 2 di essi sono risultati essere sul territorio nazionale in violazione delle disposizioni del testo unico sull’immigrazione 286/90. Il Questore ha quindi attivato immediatamente l’ufficio competente c/o il dipartimento della PS di Roma, ottenendo la riserva di due posti presso il Centro di permanenza per il rimpatrio di Torino. Espletate le procedure amministrative i due clandestini sono stati accompagnati a Torino.