Home Cronaca Novellara: guida senza patente, fugge ma non evita la denuncia perché riconosciuto...

Novellara: guida senza patente, fugge ma non evita la denuncia perché riconosciuto dai carabinieri

Fermato dai carabinieri della stazione di Novellara, impegnati nei controlli lungo le strade finalizzati a garantire la sicurezza stradale si è dato alla fuga cercando di seminare i militari che, riconosciutolo in un 31enne marocchino già sanzionato per guida senza patente,  si sono posti al suo inseguimento.

A Bagnolo in Piano l’uomo tallonato dai carabinieri di Novellara ha preferito abbandonare l’auto e proseguire la fuga a piedi riuscendo a dileguarsi. Terminate invano le ricerche del fuggitivo riuscito a dileguarsi i militari tornavano presso l’autovettura scorgendo la presenza di altro marocchino che in possesso delle chiavi stava cercando di ripartire. L’uomo fermato dai carabinieri di Novellara e identificato in un 43enne residente a Sorbolo, forniva dichiarazioni tese in maniera evidente ad eludere le indagini.

Per questi motivi con l’accusa di guida senza patente i carabinieri della stazione di Novellara hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia un cittadino marocchino 31enne domiciliato a Novellara. A lui i militari hanno anche sequestrato la Fiat Bravo che conduceva. Nei guai anche il connazionale che ha cercato di coprirlo che è stato denunciato alla stessa magistratura reggiana per il reato di favoreggiamento. È successo l’altro pomeriggio.