Home Cronaca Un Arresto per rapina a mano armata, ieri a Reggio Emilia, durante...

Un Arresto per rapina a mano armata, ieri a Reggio Emilia, durante i controlli congiunti

Proseguono incessanti i servizi di controllo del territorio straordinari, coordinati e congiunti, disposti dal Questore di Reggio Emilia volti al contrasto della diffusione del Coronavirus Covid-19.

Nella giornata di ieri, infatti, considerata anche la ricorrenza della festività di Halloween che vede notoriamente maggiori spostamenti di persone sul territorio, sono stati impiegati equipaggi della Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Locale. Il tutto coordinato da un funzionario della Polizia di Stato in forza alla Questura di Reggio Emilia.
Nel corso della serata venivano controllate numerose persone nel centro cittadino, specialmente in zona Teatri e via Secchi dove venivano identificati, tra gli altri, diversi giovani protagonisti di schiamazzi e disturbi in genere. Nell’occasione, oltre a riportare la situazione alla tranquillità, gli operatori elevavano altresì 3 sanzioni ex art. 4 comma 1, d.l. 25.03.2020 (conv. L. 35/2020) per inottemperanza all’obbligo dell’uso della mascherina.

Controllati 2 esercizi pubblici oltre alle zone della periferia, recentemente oggetto di segnalazioni e esposti da parte dei cittadini residenti.
Sempre nell’ambito dell’attività interforze posta in essere, grazie alla capillare diffusione delle pattuglie sul territorio, nella serata veniva assicurato alla giustizia un soggetto autore di una rapina. Alle ore 21 circa, infatti, una pattuglia presente in zona interveniva in via dei Gonzaga presso una gelateria, in seguito alla segnalazione di una rapina a mano armata commessa da un giovane travisato. L’intervento immediato della pattuglia in servizio ha permesso di trarre in arresto un cittadino marocchino di 25 anni residente a Reggio Emilia, pregiudicato, il quale minacciando i titolari attraverso l’uso di una pistola giocattolo, si era impossessato di un incasso di circa 700 euro in contanti. Lo stesso, al termine degli accertamenti, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emila veniva tradotto presso la locale casa circondariale.

Considerata la brillante operazione di polizia giudiziaria terminata solo poche ore fa, il Questore di Reggio Emilia, Dott. Giuseppe Ferrari, ringrazia tutte le forze dell’ordine intervenute per il contributo prestato e, in particolare, il Dott. Carlo Maria Basile, Dirigente l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico per la preziosa opera di coordinamento dell’attività che ha visto anche nella giornata di venerdì scorso un brillante arresto in flagranza di reato dell’autore di una rapina in un esercizio commerciale.