Home Cronaca Denuncia una falsa truffa, denunciato per simulazione

Denuncia una falsa truffa, denunciato per simulazione

Simulazione di reato è l’accusa mossa dai Carabinieri della Stazione di Montecchio Emilia che, al termine delle indagini, hanno deferito in stato di libertà un 39enne campano. I fatti risalgono alla fine del 2017, quando l’uomo richiedeva all’ufficio Postale di Frattamaggiore l’emissione di un vaglia circolare in suo favore, dell’importo di 13mila euro; vaglia che non poneva più all’incasso poiché ne erano venute meno le esigenze per il quale lo aveva richiesto.

Nel luglio 2018, lo stesso si era poi recato dai Carabinieri della Stazione di Frattamaggiore denunciando l’incasso fraudolento del titolo, presso una filiale delle Poste di Reggio Emilia, così come gli era stato comunicato dall’Ufficio Postale emittente. L’intera somma era stata poi versata su una PostePay attivata a Montecchio Emilia.

Ricevuta una delega dall’Autorità Giudiziaria i Carabinieri montecchiesi hanno avviato un’indagine che ha rivelato le malefatte del 39enne. Infatti, gli uomini dell’Arma hanno dimostrato come a porre all’incasso il titolo in realtà era stato lo stesso denunciante che, il giorno prima, aveva anche attivato una PostePay presso un Ufficio Postale di Montecchio Emilia, usando i suoi documenti di riconoscimento. Ultimati tutti gli accertamenti, quindi, ieri i Carabinieri di Montecchio hanno trasmesso tutti gli incartamenti all’Autorità Giudiziaria di Reggio Emilia, dinanzi alla quale il campano dovrà ora rispondere dei suoi comportamenti.