Home Ambiente Albinea, una compostiera per ogni casa: domande entro il 31 ottobre e...

Albinea, una compostiera per ogni casa: domande entro il 31 ottobre e corso di formazione per imparare a compostare

Si intitola “Una compostiera per ogni casa. Trasforma i rifiuti organici direttamente a casa tua” l’incontro, replicato in tre date diverse, ma con i medesimi contenuti, è organizzato dal Ceas e dal Comune di Albinea, per presentare il progetto cofinanziato da Atersir a seguito della partecipazione al bando 2020 per i progetti di prevenzione e riduzione della formazione di rifiuti.

In base al progetto, entro il 31 ottobre, sarà possibile, compilando un apposito modulo, fare richiesta di una compostiera in comodato d’uso gratuito. Ottenerla è facile: basta ritirare il modulo all’Urp o, ancora meglio, scaricalo dal sito del Comune di Albinea, compilarlo e invialo tramite Pec ad albinea@cert.provincia.re.it, oppure consegnalo, sempre all’Urp su appuntamento.

Le compostiere sono da 380 litri e verranno consegnate fino a esaurimento scorte, con priorità ai partecipanti del corso gratuito di compostaggio che si svolgerà, sempre alle ore 20.45, di martedì 20 ottobre, nella sala civica di via Morandi 9; di giovedì 22 ottobre nella sede del Ceas di via Chierici 2 a Borzano e di lunedì 26 ottobre al circolo Bellarosa di via Nobili 11/a.

La prenotazione per partecipare è obbligatoria telefonando ai numeri 0522.590206 (Ufficio ambiente), 0522.590224 (Urp) o scrivendo a ambiente.a@comune.albinea.re.it.

L’utilizzo della compostiera domestica consente un risparmio sulla Tari grazie alla riduzione della quota variabile.

“Promuovere l’utilizzo delle compostiere e il loro corretto uso, insieme alla scontistica per chi ne usufruisce, si inserisce in un percorso di educazione ambientale e allo smaltimento domestico dei propri rifiuti. – spiega l’assessore all’Ambiente Daniele Menozzi – Crediamo fortemente nel promuove azioni virtuose di rispetto del nostro territorio e nella collaborazione con i nostri cittadini”.