Home Modena Opening Day del Corso di Laurea in Digital Education di Unimore con...

Opening Day del Corso di Laurea in Digital Education di Unimore con Luciano Floridi

Sarà un ospite d’eccezione ad aprire il nuovo Anno Accademico del Corso di Laurea in Digital Education di Unimore, il prof. Luciano Floridi, professore ordinario a Oxford di Filosofia ed Etica dell’Informazione, con una lezione dal titolo Cittadinanza digitale. Una guida per il futuro.

L’appuntamento online si tiene venerdì 9 ottobre, alle ore 15.00 e potrà essere seguito dal pubblico registrandosi al link https://courseroom.it/cittadinanzadigitale

Il programma del pomeriggio prevede un saluto di apertura da parte del Prof. Giovanni Pellacani, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, del Prof. Ugo Consolo, Direttore del Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze Morfologiche con Interesse Trapiantologico, Oncologico e di Medicina Rigenerativa e dell’Assessore all’Università del Comune di Reggio Emilia, Dott.ssa Raffaella Curioni. Seguiranno la Lectio Magistralis del Prof. Luciano Floridi e gli approfondimenti di Luca De Biase, giornalista del Sole24Ore, responsabile della sezione Nòva dedicata all’innovazione, Claudia Giudici, Presidente di Reggio Children e Stefano Moriggi, dell’Università Milano Bicocca e Unimore.

Il prof. Floridi, che ha recentemente pubblicato in Italia il libro ‘Il Verde e il Blu – Idee ingenue per migliorare la politica’, dialogherà con gli studenti, il pubblico e gli ospiti in studio approfondendo il tema attualissimo della Cittadinanza Digitale, le sue definizioni, le sue implicazioni, le luci e le ombre.

Con questo appuntamento, il corso di laurea in Digital Education apre il suo secondo anno di attività e da quest’anno è incardinato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia. Un corso a libero accesso, dalle caratteristiche fortemente innovative che viene erogato in modalità prevalentemente telematica per favorire anche chi lavora. https://www.digitaleducation.unimore.it/

Quest’anno gli iscritti, quando manca ancora quasi un mese alla chiusura delle iscrizioni (29 ottobre), sono già 154 (numero che include sia coloro che hanno già perfezionato l’immatricolazione sia i pre-immatricolati in fase di perfezionamento), numeri che lasciano presagire un incremento rispetto all’anno scorso

“Con questa proposta didattica – dichiara il Prof. Tommaso Minerva, Presidente del Corso di Laurea – intendiamo rispondere alle più attuali esigenze di competenze digitali nei sistemi formativi ed educativi messi in risalto anche in occasione della recente pandemia COVID-19. Non si tratta di mettere in contrapposizione didattica a distanza o in presenza, quanto di dotare il sistema formativo italiano ed europeo di professionalità e competenze nell’ambito della didattica mediata dalle tecnologie e dell’educazione alla cittadinanza digitale che è il tema su cui abbiamo chiesto una riflessione al prof. Luciano Floridi. L’emergenza COVID ha messo in evidenza la necessità urgente di figure professionali con tali competenze laddove le risposte delle istituzioni formative non sono sempre state adeguate e spesso sono state guidate o da pregiudizi o da tecnicismi, difficilmente da una seria riflessione su come coniugare i vari ambiti per soddisfare al meglio gli obiettivi formativi ed educativi. Un’altra novità del Corso di Laurea è la sua collocazione presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia. Questo rappresenta un punto importante che sottolinea la continua attenzione al rigore metodologico e scientifico, certamente basato sulle idee, ma queste sempre sottoposte a verifica sperimentale perché non siano delle semplici opinioni”.

 
LUCIANO FLORIDI
È Professore Ordinario di Filosofia ed Etica dell’Informazione all’Università di Oxford, dove dirige il Digital Ethics Lab dell’Oxford Internet Institute, è inoltre Turing Fellow dell’Alan Turing Institute, l’istituto britannico per la data science e l’intelligenza artificiale. Dei suoi libri Cortina ha pubblicato: Il Verde e il Blu – Idee ingenue per migliorare la politica (2020); Pensare l’infosfera – La filosofia come design concettuale (2019) e La Quarta Rivoluzione – Come l’infosfera sta trasformando il mondo (2017).