Home Cronaca Controlli serrati da parte della Polizia Stradale reggiana sulla mancata copertura assicurativa

Controlli serrati da parte della Polizia Stradale reggiana sulla mancata copertura assicurativa

Nella consapevolezza della pericolosità che tali comportamenti vengono ad arrecare, anche in occasioni di incidenti stradali con conseguente difficoltà in ambito risarcitorio, il Comando di Polizia Stradale di Reggio Emilia, ha intensificando i controlli. Nel solo mese di settembre sono stati 40 i veicoli sottoposti a sequestro da parte delle pattuglie della stradale, perché posti in circolazione privi della copertura assicurativa.

La violazione comporta il pagamento di una sanzione amministrativa di € 868,00 con decurtazione di 5 punti sulla patente nei confronti del conducente, oltre al sequestro ai fini della confisca del veicolo. Nell’eventualità il conducente venga colto a circolare nuovamente con un veicolo privo della copertura assicurativa, oltre alle predette sanzioni, incorrerà nella sospensione della propria patente di guida.

Negli ultimi giorni quindi sono stati tanti i casi che hanno evidenziato un aumento del fenomeno legato alla circolazione di veicoli privi della copertura assicurativa.

Nel corso della mattinata, durante un posto di controllo, veniva fermato un ragazzo di 30 anni il quale, con patente scaduta di validità,  stava circolando con un veicolo già sottoposto a sequestro poiché privo di copertura assicurativa.

Al termine degli accertamenti, gli Agenti operanti procedevano elevando alcuni contesti contravvenzionali per un importo di € 2.275 oltre alla segnalazione che comporterà la revoca della patente di guida e il trasferimento diretto di proprietà al Custode Acquirente, così come previsto dalle attuali disposizioni normative.

Il Comando di Polizia Stradale, anche in virtù di quanto appurato, continuerà la propria azione per contrastare quanto più possibile tali comportamenti, finalizzati a rendere maggiormente sicura la circolazione nel territorio dell’intera provincia.