Home Cronaca Individuato l’autore di un tentato furto presso un bar di via Emilia...

Individuato l’autore di un tentato furto presso un bar di via Emilia Ospizio A Reggio Emilia

La scorsa notte all’1:45 è giunta al 113 una segnalazione di tentato furto presso il bar Hilton di via Emilia Ospizio. Sul posto una volante rintracciava un giovane corrispondente alla segnalazione fornita e, anche grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza installato nella struttura ricettiva, si poteva ricostruire la fedele dinamica degli eventi. Il giovane  fermato, in compagnia di un complice rimasto ignoto,  con l’uso di alcuni attrezzi da scasso, armeggiava sulla porta di ingresso del bar scassinandola e dopo aver avuto accesso all’interno tentava di forzare il distributore di sigarette. Il giovane fermato veniva identificato in B.M.J., 25 anni, nato in Tunisia, che veniva denunciato per tentato furto in concorso aggravato.

Dalle attività di identificazione  effettuate dagli agenti intervenuti, si appurava lo stato di clandestinità del giovane il quale, già conosciuto alle Forze dell’Ordine  ed identificato con  diversi alias in altre analoghe circostanze, era stato più volte deferito all’Autorità. Il giovane, già gravato da numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, data la sua clandestinità risultava già espulso dal territorio nazionale con conseguente accompagnamento alla frontiera. Le circostanze dimostravano che, rientrato illegalmente sul territorio nazionale,  perpetuava la sua attività delittuosa , Pertanto il Questore di Reggio, Dott. Ferrari otteneva l’autorizzazione al trasferimento dello stesso presso il CPR di Bari per il successivo rimpatrio.