Home Cronaca Due tentati furti all’OBI e all’OVS ed altrettante denunce a Reggio Emilia

Due tentati furti all’OBI e all’OVS ed altrettante denunce a Reggio Emilia

Nel pomeriggio di ieri un equipaggio della volante della polizia di stato è intervenuto, sul richiesta del titolare, all’OBI di Reggio Emili poichè era stata rintracciata una giovane donna che tentava, superate le casse, di darsi alla fuga dopo aver occultato alcune lattine di vernice all’interno della sua borsa. La giovane era stata notata poco prima nel reparto vernici del negozio in compagnia di alcuni complici che, vistisi scoperti si davano alla fuga facendo perdere, purtroppo, le loro tracce.

Il personale della squadra volante, tempestivamente intervenuto, identificava la giovane donna per E.H.D. cittadina italiana classe 1990. Dagli accertamenti gli operatori potevano constatare che la borsa in possesso della giovane era stata abilmente schermata con nastro adesivo e carta stagnola proprio per potervi occultare del materiale ed eludere i sistemi antitaccheggio.

Quanto sottratto, diverse lattine di vernice del valore di 150,00 euro circa, veniva recuperato e successivamente restituito al negozio.

La giovane  è stata deferita all’Autorità per il reato di tentato furto aggravato in concorso e la borsa utilizzata per occultare il materiale sottratto veniva sequestrata.

Sempre nel pomeriggio scorso, personale della squadra volante interveniva presso l’OVS di via Emilia San Pietro dove una giovane donna aveva tentato di sottrarre della merce. Sul posto veniva identificata I.B., classe 1997 cittadina italiana. La giovane aveva tentato di sottrarre un paio di scarpe ed una crema per il corpo per un valore di 74 euro. La merce è stata restituita al gerente il negozio mentre I.B. è stata deferità all’Autorità Giudiziaria per tentato furto aggravato.