Home Ambiente Venerdì ad Albinea il via di Libr’Aria 2020 con l’inaugurazione ufficiale al...

Venerdì ad Albinea il via di Libr’Aria 2020 con l’inaugurazione ufficiale al parco dei Frassini

L’attesa sta per finire. Venerdì 28 agosto prenderà finalmente il via, al parco dei Frassini e alla biblioteca Pablo Neruda, la 12^ edizione di Libr’Aria, il piccolo festival per giovani lettori all’aria aperta.

La kermesse si concluderà domenica 30 agosto, non prima di aver ospitato autori e illustratrici, narrazioni e laboratori, scienziati e musicisti.

Si partirà quindi alle ore 16 di venerdì con i saluti dell’amministrazione comunale, dello staff della biblioteca, degli sponsor e di Equilibri. Alle 16.30 e alle 18 “Il grande debutto” con un laboratorio di lettura di Eva Francescutto a cura di Minibombo per bambini dai 4 ai 6 anni. Alle 17.45, nella sala civica, “La notte della Balena”, lettura e conversazione con Peppo Bianchessi dedicata ai bambini dai 7 anni in su. Alle 20.45 storie e musica con “All’ombra delle stelle” di Alessandra Baschieri e Gianluca Magnani. Alle 21, nella sala del consiglio comunale, il primo incontro per adulti per celebrare il centenario della nascita di Gianni Rodari dal titolo “Filastrocche in cielo e in bus: quello che Rodari ci ha insegnato”. Interverranno Elisabetta Borciani dell’Istituzione Nidi e Scuole d’Infanzia, Monica Morini e Vittoria Facchini. Condurrà la conversazione Eros Miari di Equilibri. Alle 22.15 entrerà in scena la redazione “Fuorilegge”, composta da ragazzi dagli 11 ai 15 anni, che intervisteranno, in videocollegamento dalla sala civica, Fabio Geda e Marco Magnone sul loro ultimo libro “Il lato oscuro della luna”.

Sabato 29 agosto si partirà nella sala del Consiglio comunale, alle 9.30, con il laboratorio di crittografia “Codici & Segreti: l’arte di scrivere senza farsi capire” a cura di Luca Malagoli e in collaborazione con il museo della Bilancia di Campogalliano (per bambini dagli 8 anni in su). Alle 10 e alle 17, al parco dei Frassini, laboratorio per bimbi dai 6 agli 8 anni con Sergio Ruzzier su “Disegnare con il pennino”. Alle 11 incontro con Chiara Carminati sulle “Avventure di Augusta Snorifass” e (da 8 anni in su) alle 11.15 “Storie nella valigia” con Cristina Busani e Irene Catani (dai 3 ai 7 anni). Nel pomeriggio si partirà alle 16.30 con l’incontro in sala civica con Massimiliano Tappari dal titolo “Stupore a km 0” (adulti e bambini dagli 8 anni in su). Alle 18, al parco, spazio alla scienza con Telmo Pievani che tratterà il tema “I lunghi viaggi dell’umanità” (da 8 anni in su). Alle 20.45 “Rodarissimo” di e con Monica Morini e le musiche dal vivo di Gaetano Nenna del Teatro dell’Orsa. Alle 21, in sala civica, ancora Telmo Pievani parlerà di “Homo Sapiens: la specie imperfetta”. La giornata si chiuderà alle 22.15 con la redazione Fuorilegge che intervisterà in videocollegamento lo scrittore inglese Melvin Brugges sul suo ultimo libro “The lost witch”.

La giornata di domenica 30 agosto, l’ultima del Festival, si aprirà alle 9 con la colazione in biblioteca offerta da Conad Albinea e con le letture di Irene Catani (bambini dai 2 ai 5 anni). Alle 10 laboratorio “Rosso ciliegia, verde picciuolo” con Vittoria Facchini (bimbi dai 6 ai 10 anni). Alle 11, in sala civica, “Ninna no… a fior di pelle”, incontro con Chiara Carminati e Massimiliano Tappari. Alle 16.15, al parco, “Ci vuole un fiore: omaggio a Gianni Rodari” con Vittoria Facchini (bambini dai 3 ai 5 anni). Alle 16.30, in sala civica, omaggio a cento anni dalla nascita di Pinin Carpi con “Da Cion Cion Blu a La rivolta dei bimbi di Mantova”. Parteciperanno la figlia del grande scrittore, illustratore e poeta italiano, Susanna Carpi ed Eros Miari.

Il Festival si concluderà alle 17.45, al parco dei Frassini, con “Unci dunci”, musiche e filastrocche della tradizione popolare con Fabio Bonvicini e Gianluca Magnani.

Per tutte e tre le giornate, alle 16 di venerdì, alle 10.30 e alle 16 di sabato 29 e domenica 30 agosto, i ragazzi che si sono prenotati per far parte della redazione Fuorilegge si incontreranno per raccontare il festival su www.fuorilegge.org e per preparare gli appuntamenti del “Notturno fuorilegge”.

Come sempre Libr’Aria sarà anche l’occasione per visitare la libreria del festival, curata dalla libreria Castello di Carta e, come da tradizione, porterà le sue storie oltre i confini del piccolo festival, fino al reparto di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera IRCCS Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, al quale il Festival donerà diverse pubblicazioni da inserire nella biblioteca del reparto, per raccontare storie e regalare sorrisi.

 

TUTTI GLI EVENTI SARANNO A PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Libr’Aria è una festa: dei libri, delle storie, delle lettrici, dei lettori. Perché sia una festa anche quest’anno è necessario che tutto si svolga nel rispetto delle prescrizioni vigenti in termini di distanziamento e misure di sicurezza.

A questo scopo la partecipazione a tutti gli eventi prevede l’obbligo di prenotazione fi no al raggiungimento della disponibilità dei posti consentiti.

È possibile prenotare fino a un massimo di 3 eventi a persona con garanzia di partecipazione. Oltre tale numero è possibile prenotarsi nella lista d’attesa, con conferma di partecipazione nel caso non si raggiunga il numero massimo consentito.

In ragione dei posti limitati, la partecipazione di accompagnatori agli eventi per bambini è consentita a non più di due adulti.

È necessario presentarsi agli appuntamenti prenotati almeno 15 minuti prima dell’orario di inizio.

In caso di maltempo tutte le attività sono comunque confermate e si svolgeranno in spazi interni della Biblioteca e del Comune, con conseguente diminuzione del numero di posti disponibili per alcuni eventi. In tal caso l’accesso sarà determinato in base all’ordine di prenotazione. Quando possibile saranno organizzati eventi sostitutivi per accogliere chi fosse rimasto escluso dagli eventi prenotati.

Per informazioni e prenotazioni: da lunedì a sabato h. 9:00 – 13:00, martedì e giovedì h. 16:00 – 18:00 Biblioteca Comunale “Pablo Neruda”, via Morandi 9 – 42020 Albinea (RE) biblioteca@comune.albinea.re.it – Tel 0522 590232