Home Appuntamenti Tutto in una notte, “Made in Scandiano Night”

Tutto in una notte, “Made in Scandiano Night”

Una serata per ritrovare momenti di socialità e di condivisione, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

E’ soprattutto questo “Made in Scandiano Night”, appuntamento voluto dall’amministrazione comunale di Scandiano nella serata di martedì 25 agosto prossimo nelle vie e nelle piazze del centro storico cittadino.

“Una serata – ha precisato il sindaco di Scandiano Matteo Nasciuti – che come molti altri appuntamenti della nostra estate è stata resa possibile solo grazie al contributo delle moltissime associazioni di volontariato scandianese, che hanno messo a disposizione tante risorse per i controlli e le igienizzazioni previste dalle normative. A loro dobbiamo tutti un grande grazie”.

“Dopo la riuscita della serata all’interno del borghetto del Castello di Arceto, interamente dedicata alle stelle – ha proseguito l’assessore alla Città Attiva Matteo Caffettani – abbiamo voluto regalare ai nostri cittadini un altro appuntamento in questa estate particolare, segnata dalle normative e dall’attenzione. Ecco perché abbiamo pensato ad una serata per le vie di Scandiano, da vivere distanziati ma insieme”.

Una serata alla quale hanno collaborato anche i commercianti di Scandiano, molti dei quali per l’occasione osserveranno turni di apertura straordinaria dei loro esercizi.

Fulcro della serata, che avrà inizio intorno alle 19, sarà l’apertura straordinaria della Rocca dei Boiardo con le visite guidate gratuite e su prenotazione (telefonando allo 0522-764302 e 764273) che avranno inizio alle 20.30 e alle 21.

Sempre la Rocca ospiterà una mostra fotografica dal titolo “Uno sguardo alla natura” a cura di ObiettivoNatura, ma anche uno spettacolo di danza e videomapping.

Spazio poi ai mercatini, con l’artigianato in Corso Vallisneri e i prodotti tipici in Piazza Libertà, la stessa piazza che ospiterà uno show particolarmente suggestivo, tra tessuti aerei e Pole Dance (spettacoli ogni 50 minuti dalle 21) da seguire in rigoroso distanziamento.

In via Garibaldi, infine, il mercatino contadino con Agrobiodiverso.

A completare la proposta l’esposizione d’auto d’epoca e moderne in Piazza Spallanzani, gli artisti di strada e i grilli a pedali in Piazza Primo Maggio.

Per tutti mascherina obbligatoria, come disposto dal nuovo decreto del Ministero della Salute per questo genere di eventi, e distanziamento obbligatorio di almeno un metro.