Home Cronaca Addetto ai controlli anti Covid aggredito alla stazione storica di Reggio Emilia

Addetto ai controlli anti Covid aggredito alla stazione storica di Reggio Emilia

Nella serata di ieri, martedì 11 agosto, personale della Squadra Volante è intervenuto all’interno dell’androne della stazione storica delle ferrovie di Reggio Emilia dove un addetto ai controlli anti Covid, incaricato della misurazione della temperatura dei passeggeri, era stato aggredito da uno straniero che, non volendosi sottoporre al controllo, lo ha colpito con un pugno al volto.

Il personale operante, prontamente intervenuto sul posto, ha bloccato l’aggressore, poi risultato essere un cittadino della Costa d’Avorio di 32 anni, deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di cui agli art. 336, 582 e 61 n.10 c.p., mentre il malcapitato veniva soccorso e trasportato in ospedale per le cure del caso.