Home Reggio Emilia Cardinale Ruini: “il coronavirus ha fatto emergere le nostre fragilità”

Cardinale Ruini: “il coronavirus ha fatto emergere le nostre fragilità”

“Questa pandemia è qualcosa di totalmente imprevisto: ha fatto emergere le nostre fragilità, ma anche tante risorse di coraggio, di solidarietà, di dedizione”.

Così ha esordito il cardinale Camillo Ruini la sera del 1 maggio nel TG di RAI 2.

Il porporato ha così proseguito: “Sul fronte sanitario siamo ancora in mezzo al guado, mentre su quello economico e sociale il peggio deve venire. Eppure da questa prova possiamo uscire migliori.

In concreto possiamo crescere nella solidarietà reciproca. Possiamo ritrovare quella fiducia in Dio che spesso abbiamo smarrito, quindi la capacità e la voglia di pregare”.

Con queste parole il cardinale Camillo Ruini ha concluso il suo breve, puntuale ed efficace intervento: “Il coronavirus ci ha ricordato che la morte non è qualcosa di lontano e di astratto, ma fa parte della nostra vita: esserne consapevoli ci aiuterà a essere migliori”.