Home Cronaca Dipendente infedele denunciato a Reggio Emilia: rubava bancali in legno in azienda...

Dipendente infedele denunciato a Reggio Emilia: rubava bancali in legno in azienda rivendendolo a terzi

Nella mattinata di ieri, operatori della Squadra Volante  sono intervenuti presso una ditta di trasporti reggiana su segnalazione di furto. Sul posto la titolare esponeva agli agenti il sospetto che durante l’ultimo mese un dipendente, approfittando dell’attività di lavoro, dopo aver caricato bancali in legno assieme alla merce da ditte esterne per poi scaricare il tutto presso altre aziende, si fermasse effettuando soste non programmate ovvero al di fuori di quelle previste da servizio.

Effettuando controlli più accurati e mettendo a paragone i bancali risultanti sui buoni rilasciati dalle ditte e quelli realmente presenti in sede, la titolare si avvedeva di un ammanco a livello numerico. Inoltre, attraverso accertamenti effettuati sui tragitti del dipendente attraverso i satellitari già posizionati su tutti i mezzi della ditta, la proprietaria si accorgeva che il camionista effettuava in diverse giornate tratte e soste fuori dagli itinerari previsti, soste dove a suo dire probabilmente il dipendente vendeva i bancali a terzi.

Sul posto si identificava il dipendente per C.V., rumeno classe 1983, il quale si scusava ammettendo il furto dei bancali che poi rivendeva a terzi, giustificando la sua azione per problematiche economiche e precisando però di averlo fatto solo una giornata e non in altre occasioni. L’uomo veniva denunciato per furto aggravato continuato.