Home Ambiente Castelnovo Monti: le indicazioni per la raccolta dei rifiuti in questo periodo

Castelnovo Monti: le indicazioni per la raccolta dei rifiuti in questo periodo

In questo periodo a causa dell’emergenza coronavirus sono cambiate anche le modalità di raccolta domiciliare dei rifiuti, che presenta delle indicazioni particolarmente stringenti in particolare per i cittadini sottoposti alla quarantena, perché risultati positivi al tampone, oppure conviventi di persone positive o comunque sintomatici.

Lo ricorda l’Assessore all’Ambiente, Chiara Borghi, che spiega: “I cittadini positivi o comunque in quarantena devono seguire le indicazioni stabilite dall’Istituto di Sanità e dal Decreto del Presidente della Regione: non differenziare più i rifiuti di casa sino al risolversi della situazione di potenziale contagio, e quindi conferire tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) nel rifiuto residuo. Il conferimento dovrà avvenire utilizzando due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per il rifiuto residuo. Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti e i teli monouso dovranno essere gettati nello stesso contenitore per il rifiuto residuo.
Occorre sempre avere l’avvertenza di indossare guanti monouso durante queste operazioni: i sacchetti vanno ben chiusi senza schiacciarli con le mani, utilizzando lacci di chiusura o nastro adesivo. Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nel nuovo sacchetto preparato per il rifiuto residuo. Subito dopo bisogna lavarsi accuratamente le mani. Gli animali da compagnia non devono accedere al locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti. È molto importante attenersi a queste disposizioni, così da limitare i rischi di contagio, per gli operatori della raccolta e non solo. Qualora gli utenti serviti con la raccolta porta a porta avvertano la necessità di avere una raccolta supplementare, potranno richiedere un servizio aggiuntivo settimanale inviando una mail ad ambiente.emilia@gruppoiren.it oppure telefonando al Numero Verde 800 212607, attivo tutti i giorni feriali dalle 8 alle 17 ed il sabato dalle 8.30 alle 13.30. Per tutte le altre utenze in cui non sono presenti soggetti positivi o in quarantena, la raccolta differenziata prosegue normalmente. Si deve comunque prestare attenzione che eventuali guanti monouso, mascherine e fazzoletti di carta utilizzati siano conferiti nel rifiuto residuo”.