Home Appennino Reggiano Una raccolta fondi per donare nuovi ausili tecnologici all’Ospedale Sant’Anna

Una raccolta fondi per donare nuovi ausili tecnologici all’Ospedale Sant’Anna

“Respira per il Sant’Anna ” è una nuova raccolta fondi attivata e promossa dalle Associazioni Vogliamo la Luna, Cieli Sereni e Progetto Nautilus per sostenere il Reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Castelnovo Monti, che in questo momento di emergenza ha un ruolo importante dato che può offrire posti dedicati a pazienti critici, non affetti da Covid 19 ma che necessitano delle cure di terapia intensiva.

La Rianimazione del Sant’Anna, diretta dal dottor Ermanno Briglia, è ed è sempre stata un sicuro punto di riferimento anche per il Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, per il Salus Hospital e in generale per i pazienti in emergenza del territorio. Così il Santa Maria può contare su ulteriori posti letto in caso di necessità per i pazienti che richiedono un ricovero in una struttura di terapia intensiva.

Le associazioni coinvolte quindi hanno deciso di acquistare presidi medici avanzati come un respiratore, ausili di cura semi-intensiva, mascherine e altro per la piena efficienza del reparto dell’Ospedale di Castelnovo Monti in un momento così critico per tutti.

“A questo riguardo – affermano le Associazioni Vogliamo la Luna, Cieli Sereni e Progetto Nautilus – vogliamo essere vicini con un immenso ringraziamento a tutti i medici, gli infermieri, gli ausiliari per il grande lavoro che ogni giorno mettono a disposizione per ogni necessità, dando la possibilità all’Ospedale Sant’Anna di avere un ruolo importante nella gestione di questa terribile epidemia e vogliamo dire loro che noi ci siamo, potete contare sul nostro aiuto. Insieme a tutto il reparto di Rianimazione ringraziamo di cuore tutti coloro che vorranno darci una mano con una loro donazione”.

I versamenti possono essere fatti su C/C intestato a Fondazione Don Zanni, IBAN IT 89 P 07072 66280 000000425112. Causale: Progetto Respira per il Sant’Anna.