Home Reggio Emilia Alcune proposte di buone prassi per evitare sprechi e rispettare l’ambiente durante...

Alcune proposte di buone prassi per evitare sprechi e rispettare l’ambiente durante le feste di fine anno

Il Comune di Reggio Emilia ha messo a punto e attivato, in particolare attraverso i social media, alcune azioni di sensibilizzazione rivolte ai cittadini, invitandoli ad avere un atteggiamento più attento, nel periodo invernale e in particolare in occasione delle feste di fine anno, in tema di sostenibilità, limitazione degli sprechi o condivisione del cibo che si prepara e rispetto dell’ambiente.

Il leitmotiv è ‘Per le feste fai a modo’ e si declina ad oggi in tre temi che vengono lanciati in questi giorni e che si segnalano qui con tanto di immagini.

Uno sui regali

Una volta scartati i regali, gli imballaggi diventano un rifiuto.

Per le feste fai a modo:

riutilizza più volte la stessa carta da regalo;
usa la carta invece che la plastica;
ricicla in modo corretto facendo la differenziata.
Approfondimenti sul tema sono reperibili sui siti di Consorzio Comieco, che propone alcune semplici e buone pratiche sostenibili utili per tutti, mnetre Remida Reggio Emilia offre sempre tante idee di riciclaggio creativo. In caso di dubbi su come differenziare, c’è poi il Rifiutologo di Iren.

 

Poi il Cibo

Tutto il cibo che butti è uno spreco.

Per le feste fai a modo:

non buttare gli avanzi ma sfruttali per nuove ricette;
se hai cibo che non usi donalo a chi ne ha più bisogno;
controlla sempre la data di scadenza per non sprecare il cibo in dispensa
Per gli approfondimenti su questo tema:

link al Ricettario degli avanzi: http://bit.ly/2PRY3qN

Inoltre, alcune indicazioni per donazioni cibo:

Durante le festività, sarà attiva la Mensa Caritas di via Adua. Pertanto chi vorrà donare cibo in eccedenza può recarsi fino al 6 gennaio alla Mensa Caritas in via Adua 83/c (orario Sabato e feriali estivi 11–13. Domenica e festivi 11-13 e 17-19).

Dal 7 gennaio in poi riaprirà anche la Mensa del vescovado – stradone del Vescovado, 2 – Orari per i pasti: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12,30 (chiuso sabato/domenica e festivi).

Come tipologia di alimenti, le due mense accettano di tutto, sia cibi freschi che lavorati.

Per quanto riguarda invece l’Emporio Dora – Stazione Reggio Santo Stefano, quartiere Gardenia, viale Trento e Trieste, 11 – si potranno effettuare donazioni telefonando al numero 392.8642482 e concordare le modalità di consegna del cibo.

 

I Botti

I botti spaventano gli animali, inquinano e disturbano la quiete pubblica.

Per le feste fai a modo:

festeggia in modo responsabile, pensando anche alle altre persone, in particolare quelle più fragili;
gli animali sono nostri amici, non spaventarli inutilmente;
anche i fuochi d’artificio inquinano l’ambiente: pensa al tuo futuro!
Il Comune di Reggio Emilia ha espresso il divieto per l’utilizzo di botti nelle zone in cui si terrà il concerto di Capodanno poiché nessun Comune avrebbe la forza di controllare e pattugliare tutte le vie della città a ogni ora del giorno e della notte. Per questo, facciamo appello al buon senso di tutti i cittadini e di chi passerà il Capodanno nella nostra città. Invitiamo alla prudenza: i fuochi d’artificio possono essere pericolosi, contribuiscono ad aumentare il livello di inquinanti nell’aria e spaventano gli animali. Divertirsi insieme senza botti è possibile e invitiamo tutti a farlo.

Si ricordano infine le buone prassi invernali del Piano regionale sulla qualità dell’aria per quanto riguarda il contrasto allo smog, al link:

https://www.comune.re.it/retecivica/urp/retecivi.nsf/PESIdDoc/3C874295E85217DFC125848200508D20/$file/Infografica%20misure%20antismog.pdf