Home Scandiano Scandiano, parte il porta a porta nelle frazioni

Scandiano, parte il porta a porta nelle frazioni

Partirà con l’inizio del nuovo anno la raccolta porta a porta anche nelle frazioni scandianese di Arceto, Fellegara e Cacciola.

Lo ha deciso il Comune di Scandiano, insieme al gestore del servizio (Iren) per fare un ulteriore passo in avanti verso una corretta gestione dei rifiuti e un’ottimizzazione del servizio a beneficio dei cittadini.

“Una scelta – ha spiegato il vice sindaco con delega alla sostenibilità Marco Ferri – fatta anche per migliorare i dati di raccolta differenziata sul territorio e, in continuità con gli obiettivi di mandato dell’amministrazione, per continuare ad investire sulla sostenibilità del nostro territorio”.

Dal 25 novembre i cittadini riceveranno gli informatori a casa, mentre dal 9 al 14 dicembre e dal 13 al 25 gennaio sarà attivo il “Punto ambiente” per ogni tipo di informazione legata alla raccolta dei rifiuti porta a porta.

Ci saranno però anche due serata, in programma lunedì 18 novembre alle 20.30 al Salone del Castello di Arceto, e giovedì 21 novembre alle 18.30 presso il circolo Nuova Fellegara. Incontri aperti al pubblico nel quale verranno illustrate le modalità della raccolta.

Raccolta che riguarderà le frazioni dell’umido e dell’indifferenziato, frazioni che si aggiungono al Giroverde, già attivo da tempo ma sospeso nel periodo invernale.