Home Cronaca Circoncisione in casa, morto bimbo di 5 mesi

Circoncisione in casa, morto bimbo di 5 mesi

Un bimbo di cinque mesi è morto nella notte tra venerdì e sabato all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, in seguito a complicanze successive a una circoncisione effettuata sembra in casa dai genitori di origine ghanese. Sulla vicenda è stata aperta una inchiesta della Procura di Reggio Emilia. Il piccolo è giunto nel reparto pediatrico del nosocomio bolognese su segnalazione dell’ospedale di Scandiano, dove era stato portato venerdì pomeriggio in arresto cardiaco. Le sue condizioni erano già disperate all’arrivo in elisoccorso a Bologna.

Sul caso la Procura reggiana ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. La salma del piccolo è a disposizione della Procura per l’esame autoptico che la pm, Isabella Chiesi, deve ancora fissare.

Non è la prima volta che si verifica un caso simile. L’ultimo, in ordine di tempo, si è registrato a Monterotondo in provincia di Roma lo scorso dicembre, quando un bimbo di origine nigeriana di due anni è morto, mentre un altro, il gemellino, è stato ricoverato in gravi condizioni in ospedale.