Home Cronaca L’AUSL di Reggio Emilia in merito ad un audio WhatsApp sull’Ospedale di...

L’AUSL di Reggio Emilia in merito ad un audio WhatsApp sull’Ospedale di Scandiano

“La registrazione audio che sta circolando in questi giorni in merito alla presunta situazione dell’Ospedale di Scandiano è opera, purtroppo, di una nostra dipendente” fa sapere in una nota l’Azienda Usl di Reggio Emilia.

“Subito richiamata e invitata a spiegare il senso di quell’infelice iniziativa, la dipendente, che non lavora in un reparto per l’assistenza a pazienti COVID, ha provveduto a scrivere una formale lettera di scuse alla Direzione aziendale e per conoscenza al Sindaco di Scandiano, in cui dichiara di essersi resa conto di avere danneggiato l’immagine aziendale e creato un ingiustificato allarme alla popolazione”.

“Ci scusiamo per questa “esternazione” – conclude l’Ausl –  non giustificata e priva di fondamento, tanto più pesante in un momento in cui tutto il personale sanitario è impegnato a fronteggiare una situazione difficile, emergenziale, senza risparmiarsi, mettendo a disposizione competenze, esperienza e vicinanza ai pazienti”.