Home Cronaca Presunta rapina stanotte in via Samarotto a Reggio Emilia

Presunta rapina stanotte in via Samarotto a Reggio Emilia

Questa mattina poco dopo le 5:00, operatori della Squadra Volante sono intervenuti in via Samarotto dov’è stata segnalata la presenza di un ragazzo che riferiva di essere stato poco prima accoltellato. La presunta vittima, F.C. italiano classe 1982, con piccoli precedenti di polizia, in stato di ebrezza, seppur calmo e collaborativo, esibiva una lieve ferita alla mano sinistra, nonchè alla testa, e riferiva essere stato rapinato poco prima del suo telefono smart-phone.  Sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 che ha prestato le prime cure.

Sostanzialmente l’uomo riferiva, in modo alquanto confuso, che circa 15 minuti prima, in zona via Monte Grappa nelle vicinanze di P.le Tricolore, era stato avvicinato da un soggetto extracomunitario, 30 anni circa, vestito di scuro, il quale gli intimava di consegnargli tutto il denaro che aveva, altrimenti lo avrebbe accoltellato. Rispondeva non avere denaro al seguito, ed a questo punto lo sconosciuto incominciava a tastargli le tasche dei pantaloni e del giubbotto, sino a trovare il telefono, asportandoglielo.

F.C. riferiva quindi di aver tentato una vana reazione per ritornare in possesso del suo telefono, ed a questo punto, il rapinatore avrebbe estratto un coltello, colpendolo alla mano sinistra e provocandogli ferite superficiali. In merito alla ferita che aveva sul cuoio capelluto, lo stesso non ricordava come se la fosse procurata o se fosse stato sempre lo sconosciuto con il coltello, del quale comunque non sapeva fornire alcuna descrizione. L’aggressore si sarebbe allontanato a piedi in direzione ignota. Sono in corso accertamenti.