Home Cronaca Suv non si ferma all’alt e provoca incidente dopo inseguito della polizia

Suv non si ferma all’alt e provoca incidente dopo inseguito della polizia

Questa mattina intorno alle 05.00 una vettura/suv non ha ottemperato all’alt della polizia e ne è nata un inseguimento per le vie cittadine.

L’inseguimento proseguiva sino all’altezza della rotonda con via Curie ove il conducente del veicolo tallonato, a causa dell’elevata velocità, non riusciva ad evitare lo scontro con un camion proveniente da via Amendola che in quel momento stava impegnando la rotonda in direzione via Curie. A causa dello scontro, l’autocarro si ribaltava sul fianco sinistro, mentre il suv arrestava la sua marcia in mezzo alla rotonda.

Immediatamente sono stati messi in sicurezza gli occupanti del veicolo fuggito all’alt e sono stati prestati i primi soccorsi anche ai due occupanti del camion adibito a trasporto prodotti da forno. Entrambi coscienti, seppur leggermente contusi, apparivano in discrete condizioni di salute. Ambulanza e automedica giunta in loco sia per i due camionisti che per gli occupanti del suv: il conducente B.L., reggiano classe 97, incensurato, M.R. reggiano classe 98 incensurato, e M.N. nato a Napoli, classe 99, incensurato. Sul posto la Polizia Stradale di Guastalla per i rilievi di rito e Vigili del Fuoco per rimettere in asse il camion e per mettere in sicurezza i veicoli.

Tutti gli occupanti dei veicoli si trovano tuttora, non in gravi condizioni, in ospedale, ove sono in corso esami tossicologici ed alcolemici. La viabilità è rimasta interrotta sino alle ore 06.40.