Home Scandiano Hockey pista: l’uBroker Scandiano si ripresenta al PalaRegnani per affrontare il Trissino

Hockey pista: l’uBroker Scandiano si ripresenta al PalaRegnani per affrontare il Trissino

Dopo cinque partite – giocate nel 2020 – da cui sono scaturite tre vittorie interne e due pareggi esterni, e dopo quatto incontri consecutivi giocati contro squadre di bassa classifica (e per i quali si sperava di incamerare almeno un paio di punti in più), l’uBroker Scandiano si ripresenta al PalaRegnani – reduce dal pari di sabato scorso a Bassano – per affrontare la quarta forza del campionato, il Trissino, una di quelle formazioni che si possono battere solo se si è in una grande serata. Dai ragazzi di Crudeli non resta che aspettarsi l’impresa di una superlativa prestazione. Fischio d’inizio alle 20.45 di sabato 8 febbraio (diretta streaming su hockeypista.fisrtv.it).

Mancano dunque sette partite alla conclusione della regular season; per l’uBroker parte la volata per conquistare la migliore posizione possibile in chiave playoff. E il match contro i vicentini è uno di quelli in grado di dire se gli scandianesi possono legittimamente ambire a migliorare l’attuale sesto posto occupato in classifica.

“Possiamo certamente – è il parere del 16enne Matteo Vecchi, secondo portiere dell’uBroker Scandiano – migliorare la posizione di classifica che stiamo occupando. Naturalmente dovremo essere capaci di mettere più intensità nelle prestazioni. E non solo. Mister Crudeli ci sta dando un’ottima idea di gioco, ma in attacco dobbiamo sfruttare di più le occasioni che creiamo e in difesa non dobbiamo più commettere certi errori sciocchi che qualche volta ci sono costati il risultato, anche contro avversari che non erano di prima fascia”.

“In questi ultimi quattro match – continua Vecchi – speravamo di raccogliere qualche punto in più, ma rispetto all’inizio della stagione la squadra sta dando segni di netto miglioramento, e abbiamo margini di ulteriore crescita che ci consentiranno di toglierci delle belle soddisfazioni. Anche in allenamento stiamo manifestando un grado di concentrazione, nel preparare le partite, sempre maggiore. Siamo prontissimi per affrontare questo Trissino, vedo nei compagni una grande voglia di vincere”.

Matteo Vecchi, classe 2003 (campione d’Italia Under 15 nel 2017 con il Roller Hockey Scandiano), è consapevole di vivere una stagione improntata soprattutto alla crescita individuale: “Quella che sto vivendo – afferma – è l’esperienza più bella della mia vita, con già degli importanti traguardi raggiunti, vedi il raduno con la Nazionale Under 19 della settimana scorsa. Con Crudeli sto facendo un’esperienza formativa utilissima, grazie anche ai compagni, che mi stanno aiutando e che per me sono come dei fratelli maggiori”.

UBROKER HOCKEY SCANDIANO: Verona, Ballestero Duran, Coy Grau, Franchi, Gelmà Paz, Festa, Tataranni, Barbieri, Fontanesi, Vecchi. Allenatore: Crudeli.

 

Le partite della settima giornata di ritorno. Sabato 8 febbraio: Valdagno-Forte dei Marmi, Breganze-Monza, Scandiano-Trissino, Sandrigo-Bassano, Lodi-Sarzana. Domenica 9 febbraio: Correggio-Montebello. Mercoledì 12 febbraio: Follonica-Viareggio.

Classifica: Forte dei Marmi 43, Lodi 43, Valdagno 36, Trissino 35, Breganze 33, Scandiano 30, Viareggio 29, Sarzana 27, Follonica 24, Correggio 17, Monza 16, Bassano 16, Montebello 14, Sandrigo 11.

Le partite della ottava giornata di ritorno. Sabato 15 febbraio: Montebello-Valdagno, Bassano-Correggio. Mercoledì 19 febbraio: Trissino-Sandrigo, Viareggio-Lodi, Monza-Scandiano, Sarzana-Breganze, Forte dei Marmi-Follonica.