Home Appennino Reggiano La Scuola del Parmigiano Reggiano di Montagna “emigrata” a Bruxelles e dai...

La Scuola del Parmigiano Reggiano di Montagna “emigrata” a Bruxelles e dai gemelli tedeschi di Fritzlar

E’ rientrata a casa la delegazione di cittadini casinesi accolta, lo scorso 2 dicembre, dalla Delegazione Ue della Regione Emilia-Romagna, a Bruxelles nell’ambito del nell’ambito del progetto “Cittadini d’Europa: Casina e Fritzlar alla scoperta del paesaggio del Parmigiano Reggiano”.

Il Comune di Casina è gemellato con la città tedesca di Fritzlar dal 2000; in occasione di questo viaggio a Bruxelles, le due delegazioni provenienti da Italia e Germania hanno incontrato la Regione Emilia-Romagna e il Land Hessen presso la loro sede comune in rue Montoyer 21. Nell’incontro sono stati presentati il progetto e le sinergie tra le due città gemellate.

Il Comune di Casina è capofila di una Scuola del Paesaggio del Parmigiano Reggiano di Montagna che ha preso avvio nel 2018.

“Questa Scuola – spiega Grazia Filippi Ferro, assessore alla cultura – è compresa nell’Action Plan della Riserva della Biosfera Appennino tosco-emiliano e promuove la conoscenza del paesaggio dell’area collinare e montana della zona di produzione del Parmigiano Reggiano, caratterizzata da connotazioni agrarie uniche. Aderendo ai valori del programma Mab-Unesco, condividiamo lo scopo di rendere la comunità consapevole di sé, dell’ambiente e del proprio paesaggio, oltre che di condividere argomenti e scelte del fare. Il gemellaggio ventennale con Fritzlar quest’anno ha avvicinato i ragazzi delle due comunità al tema del “paesaggio”, e ha dimostrato la bontà di questa iniziativa anche a Bruxelles. Ringrazio i cittadini che ne sono partecipi”.
La Scuola del paesaggio è compresa nel progetto “Paesaggio del Parmigiano Reggiano di Montagna: conoscenza e creatività”, che è promosso e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna. L’iniziativa della Scuola del Parmigiano Reggiano è condivisa da 4 Comuni dell’Appennino emiliano, 3 enti parco, 2 istituti di ricerca e alcuni sponsor fra cui il Consorzio Parmigiano Reggiano.