Home Appennino Reggiano Domenica concerto con le formazioni canore e musicali castelnovesi

Domenica concerto con le formazioni canore e musicali castelnovesi

Appuntamento musicale natalizio di alto profilo quello in programma domenica, 23 dicembre, al Centro Interparrocchiale Don Bosco di Castelnovo. Dalle ore 20.45 si susseguiranno sul palco diverse formazioni composte da cantori e musicisti del territorio, a proporre brani legati alle festività ma non solo.
Ad aprire il concerto sarà il Coro Bismantova di Castelnovo, diretto da Giovanni Baroni. Formazione corale a quattro voci virili attiva dal 1975, propone canti del repertorio classico montanaro italiano, ma anche altre tipologie di canti popolari italiani e stranieri. Ha partecipato a Concerti e Rassegne corali in ogni parte d’Italia, e compiuto tournée in tutta Europa.
A seguire sarà la volta della Banda Musicale di Felina: fondata ufficialmente nel 1870, attualmente la Banda è diretta da Davide Castellari, felinese di nascita e allievo di Bione Franchini. L’organico è di circa 50 elementi, in gran parte diplomati al Conservatorio con una folta schiera di giovani (e di donne).Il repertorio musicale è vario ed interessante e spazia dalle più caratteristiche sonate per banda a brani di musica leggera, classica e famose colonne sonore.
Dopo la banda sarà la volta della Corale della Resurrezione, diretta da Giovanni Mareggini, formazione anch’essa ormai di lunga tradizione che propone canti liturgici del passato e contemporanei.
E ancora, a seguire, sarà la volta del Coro Compagnia PiccoloSistina, diretto da Chiara Baroni: una formazione giovane e dinamica, nata nel 2006, inizialmente come vera e propria compagnia impegnata nella realizzazione di musical, dal 2015 particolarmente impegnata nell’attività più strettamente canora.
Infine a chiudere la serata sarà il Gruppo di Musica d’Insieme dell’Istituto Musicale Merulo, diretto da Mirko Ferrarini: un’esperienza che si sviluppa ormai da diversi anni, un contesto dove la musica d’insieme viene messa al centro della formazione, con ogni bambino o ragazzo che viene valorizzato nelle sue inclinazioni e la sua passione per la musica.
L’ingresso alla serata sarò a offerta libera, con il ricavato che verrà devoluto alla Casa della Carità di Cagnola.